I MIEI ARTICOLI SU RIVISTE E MAGAZINE

ABYDOS: i Segreti delle Sette Cappelle [Magazine: Fenix]

Un’antica chiesa copta di Abydos sembra conservare nella sua struttura relazioni con il vicino tempio funerario di Seti I [1300 a.C.]. Ho dedicato questo articolo alla sintesi di quanto fatto: indagini sul sito, interviste al padre copto Michail, la ricerca su antichi testi copti in merito alla vita di un monaco eccezionale del periodo paleocristiano...   Ne sono emerse ipotesi intriganti e la possibilità di offrire nuove informazioni sui delicati momenti che videro gli antichi Dei egizi soppiantati dalla religione cristiana.

FARAFRA: l'incanto del Deserto Bianco [Magazine: Egittologia.Net]

Un viaggio emozionante, un'avventura oltre la realtà. Immersi nella solitudine e nell'immensità delle sabbie desertiche, in mezzo a concrezioni fantastiche aldilà di ogni più sfrenata immaginazione.

EDFU, la Fondazione del Tempio di Horus - [Magazine: Mediterraneo Antico]

Il progetto della Fondazione del Tempio di Horus e il Grande Architetto Imhotep di Edfu. Approfondimenti e ricerche su questi temi, corroborati da testimonianze di antichi scrittori del periodo greco-romano, e dallo studio di altre strutture sacre, ci porteranno ad una migliore comprensione del milieu culturale del popolo egizio e ad una interessante conclusione sul tema della Fondazione Templare.

Wp-Ra - Aprire la bocca per l'Eternità [Magazine: Fenix]

Nel mondo egizio, come in tanti altri, l'essere umano si è trovato ad affrontare un paradosso esistenziale: la vita, così varia, intensa e ricca di esperienza è limitata, ha un termine che si identifica con il drammatico momento della morte nel mondo fisico.

Assume allora importanza capitale il concetto di sopravvivenza dopo la morte e, di conseguenza, anche quello di Eternità. Il rituale egizio dell'Apertura della Bocca viene qui affrontato nel suo significato più profondo.

Liturgie del Tempo - gli Enigmi di Dendera [Magazine: Fenix]

La dimensione del Tempo nel tempio di Hathor a Dendera. Un titanico orologio cosmico, tolemaico, tanto perfetto quanto organico e stupefacente. Antiche strutture di pietra, costruite su nuclei ancor più antichi, indietro... indietro... fino ad arrivare all'Antico Regno, più di 4000 anni fa.

Please reload